Montefiore, grande partecipazione all’assemblea annuale dell’Avis

341

di REDAZIONE –

Durante l’assemblea annuale si è svolta la premiazione dell’iniziativa “A scuola con l’Avis”

MONTEFIORE DELL’ASO – Si è svolta nei giorni scorsi, presso il Polo Museale di San Francesco a Montefiore dell’Aso, l’annuale Assemblea dei Soci dell’Avis Comunale. Dopo i saluti del sindaco Lucio Porrà, del Presidente Regionale Avis Massimo Lauri e del vicepresidente  provinciale Carlo Oddi, il Presidente della sezione Riccardo Damiani ha relazionato all’assemblea sulle attività realizzate nel 2018. Un anno che ha visto la presenza di 460 donatori attivi. In totale sono state effettuate 691 donazioni di cui 671 di sangue intero e 20 di plasma. Alla presenza dei soci e degli studenti delle scuole secondarie di primo grado, sono state consegnate le benemerenze ai donatori e si è svolta la presentazione dell’iniziativa “A scuola con l’Avis”, promossa dalla sezione con l’obiettivo di sensibilizzare e far conoscere maggiormente l’Associazione, le sue attività e le finalità che si prefigge.  La sezione comunale di Montefiore ha ideato il progetto rivolto a tutti gli studenti delle Scuole Secondarie di Primo Grado di Montefiore dell’Aso e Campofilone.

“A scuola con l’Avis” è un’iniziativa che prevede la realizzazione di un disegno libero sul tema “L’Avis per me”. Numerosi i lavori pervenuti, dimostrando la larga partecipazione degli alunni e l’attenzione da parte degli insegnanti nei confronti del progetto che ha coinvolto gli studenti delle scuole secondarie di primo grado delle scuole di Montefiore dell’Aso e Campofilone.

Durante la cerimonia sono stati consegnati i quadernoni realizzati con il disegno scelto dalla commissione composta da Michele Lucidi, Diletta Lanciotti, Enzo Vallorani. Inoltre nella Sala Partino è stata allestita una mostra con tutti gli elaborati pervenuti. Benedetta Papaveri della Scuola di Campofilone ha realizzato il disegno che è stato riprodotto sulla copertina del quadernone. Gli elaborati di Victoria Camanini e Filippo De Carolis della Scuola di Montefiore dell’Aso  saranno invece stampati su delle tovagliette che saranno utilizzate nei principali eventi gastronomici dei comuni di Carassai, Montefiore dell’Aso e Campofilone.

Un tributo speciale è stato consegnato al dott. Antonio Leonardi per l’impegno profuso nel far crescere l’associazione e per la sempre puntuale disponibilità dimostrata. Leonardi, insieme al Presidente onorario Ugo Tiberi, è stato uno dei fondatori della sezione comunale.Alla premiazione è seguito un divertente spettacolo di magia con Mago Pierre che ha coinvolto i ragazzi ed il pubblico intervenuto con giochi e sketch.

Copyright©2019 Il Graffio, riproduzione riservata