“Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni” a Palazzo Arnone di Cosenza

159

di REDAZIONE –

COSENZA – A Cosenza, nel cinquecentesco Palazzo Arnone, è possibile ammirare fino al 24 marzo “Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni”, un focus dedicato all’attività grafica di uno più celebri artisti del Seicento europeo. L’esposizione, organizzata dall’Associazione N. 9 in collaborazione con il Polo Museale della Calabria, presenta oltre trenta incisioni originali provenienti da collezioni private ed è supportata da attività laboratoriali. La mostra è patrocinata dall’Ambasciata dei Paesi Bassi. La dottoressa Antonella Cucciniello, dirigente delegato del Polo Museale della Calabria, si dice orgogliosa che Cosenza dedichi un tributo a Rembrandt proprio nel 2019, mentre – a 350 anni dalla scomparsa – l’Olanda gli rende omaggio con iniziative diffuse su tutto il territorio nazionale. Un’occasione per scoprire o riscoprire la Galleria Nazionale di Cosenza, che ha sede in Palazzo Arnone.

Copyright©2019 Il Graffio, riproduzione riservata