Il concertista Gianmario Strappati suonerà al Bach Museum di Lipsia

350

di REDAZIONE –

MASSIGNANO – Con il motto “L’italiano è la lingua della musica!”, il Bach Museum di Lipsia il 23 marzo celebrerà il 334° compleanno di Johann  Sebastian Bach. La cerimonia di apertura è prevista alle ore 11 con un concerto del musicista Gianmario Strappati, insegnante presso la scuola di musica di Massignano. Il concertista – reduce da tournée in Germania, Bulgaria, Spagna, Albania, Moldavia, Ungheria, Romania, Montenegro, Finlandia, Slovacchia, Inghilterra e Russia quale ospite del prestigioso festival “P.I. Tchaikovsky” – è vincitore del Premio Nino Rota e  il 29 giugno prossimo terrà un recital al Mozarteum di Salisburgo. L’evento è stato organizzato dal Bach Museum in collaborazione con l’Associazione Italiani a Lipsia (Presidente dott.ssa Rossana Giordano). Gianmario Strappati è Ambasciatore di Missioni Don Bosco per la musica nel mondo.

Copyright©2019 Il Graffio, riproduzione riservata