Monteprandone: dopo scuola, parte il nuovo servizio gratuito

145

di REDAZIONE –

MONTEPRANDONE – Sarà presentato giovedì 7 febbraio, alle ore 18, presso l’Auditorium del Centro Pacetti, il nuovo servizio gratuito di “Dopo scuola” rivolto ai bambini frequentati gli ultimi tre anni della scuola primaria e i tre della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Monteprandone. Si tratta di un servizio, ad integrazione dell’attività didattica, che offre ai ragazzi la possibilità di rimanere nell’ambiente scolastico anche in orario pomeridiano svolgendo attività formative ed educative sotto la guida di operatori professionisti della cooperativa COOSS Marche che si è aggiudicata l’appalto per i prossimi cinque anni.

Il servizio pensato dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la scuola, rientra nei progetti sociali finanziati attraverso il “Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate” per il quale il Comune di Monteprandone ha ottenuto un contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri a fondo perduto di 1.900.000 euro. Il costo complessivo del servizio è di 66.526,85 euro.

«Questo servizio, completamente gratuito per chi deciderà di usufruirne, è stato pensato per tutte le famiglie che, per lavoro o per esigenze personali, decidono di affidare i propri figli a personale qualificato con una solida esperienza nelle attività educative e ludico-ricreative – spiega l’assessore all’Istruzione Daniela Morelli – la novità sulla quale abbiamo voluto puntare è quella di fornire ai ragazzi nativi digitali, strumenti per comprendere il mondo nel quale sono immersi. Verrà infatti attivato un laboratorio di alfabetizzazione informatica e sull’uso consapevole dei social media con attenzione ad opportunità e pericoli della rete come il cyber bullismo».

Copyright©2019 Il Graffio, riproduzione riservata