“I Luoghi della Scrittura”, un nuovo anno ricco di iniziative. Ecco il programma

414

di ELIANA NARCISI (ELIANA ENNE) –

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un 2019 ricco di iniziative e con l’obiettivo di coinvolgere maggiormente la cittadinanza e aumentare il numero degli iscritti all’associazione. Questo e molto altro ancora è stato illustrato, venerdì 18 gennaio, nell’ambito della conferenza stampa relativa “I Luoghi della Scrittura” indetta dal presidente Mimmo Minuto al Caffè Soriano di San Benedetto. Obiettivo principale, presentare il ricco programma di eventi che caratterizzano l’offerta culturale del 2019. Da sottolineare l’ampliamento straordinario che avranno le attività e le manifestazioni organizzate unitamente alle varie istituzioni coinvolte: c’è un’espansione al di fuori non solo della provincia, ma addirittura oltre i confini regionali, a dimostrazione del successo ottenuto dalle attività svolte lo scorso anno, che ha prodotto l’interessamento di nuovi Enti territoriali. Inoltre, “I luoghi della scrittura” si propone di allargare sia la base associativa sia le collaborazioni.
Ecco gli eventi in programma:

FINALISTI PREMIO STREGA
S’inizierà il 16 giugno con la presenza a San Benedetto del Tronto dei cinque finalisti del Premio Strega. Questo è ormai il quinto anno consecutivo che la città, in collaborazione con la Fondazione Bellonci e il Comitato direttivo del Premio italiano più prestigioso, ospita i cinque finalisti in una delle rare tappe che fanno prima della premiazione del vincitore.

INCONTRI CON L’AUTORE  XXXVIII edizione – estate 2019
Un traguardo lusinghiero per una rassegna che inizierà a giugno con il Premio per la giovane promessa (fra una rosa di esordienti che verrà resa nota a tempo debito) e anche quest’anno si distinguerà per la varietà dell’offerta: tra giugno e settembre 2019 nelle tradizionali location Palazzina Azzurra, Circolo Nautico, Palazzo Piacentini si alterneranno giornalisti e saggisti di caratura importante, scrittori di livello nazionale e internazionale, e l’immancabile prezioso spazio per gli autori che rappresentano il nostro territorio. La precedente rassegna è terminata a settembre 2018 e ha lasciato il posto a “Natale con gli autori”,  una serie di incontri pomeridiani distribuiti fra dicembre e febbraio, tra i quali si segnalano i prossimi con Evita Greco (26 gennaio ore 18), la regina del giallo Paola Barbato (16 febbraio ore 17,30), l’ex Direttore Rai Pierluigfi Celli (23 febbraio ore 17,30). Seguiranno poi i “Venerdì dell’Asilo Merlini”, nuova location invernale che si aggiunge al già collaudato Palazzo Piacentini per rimanere in centro città e gestire al meglio ulteriori incontri culturali fra febbraio e maggio e ospitare soprattutto gli autori locali.

PROGETTO BOMPIANI PER LE SCUOLE
Studiato e organizzato in collaborazione con la Scuola Holden, sono state selezionate poche librerie in tutta Italia, fra cui La Bibliofila, per portate a scuola fra ottobre e aprile autori contemporanei, ma anche curatori di autori classici e i più importanti traduttori dei classici stranieri. Obiettivo è avvicinare i ragazzi delle nuove generazioni alla lettura nella maniera più nuova e accattivante. Hanno aderito molte scuole fra San Benedetto e Grottammare, dalle Primarie ai Licei.

PICENO D’AUTORE X edizione
Dopo lo straordinario successo dell’Edizione 2018, si riconferma la collaborazione con il Comune di Monteprandone per quello che si preannuncia un festival ancora più ricco con una serie di incontri che verranno pubblicizzati in apposita conferenza stampa. Confermati anche quest’anno il Premio letterario all’Editor e il Riconoscimento alla Casa Editrice dell’anno.

AMA FESTIVAL
Si svolgerà a Castel di Lama nei giorni 5, 6 e 7 luglio 2019 in collaborazione con la cooperativa sociale Ama Aquilone onlus presso la sede della Comunità. Festival delle arti parlate, musicate e rappresentate, l’evento culturale si svolge ogni anno il primo fine settimana di luglio e quest’anno, per la prima volta, si terrà in co-organizzazione con l’associazione “I luoghi della Scrittura”

GIORNATE DELLA PARTECIPAZIONE
Si sono svolte a Grottammare in collaborazione con il relativo Comune (l’ultimo appuntamento sarà venerdì 25 gennaio con Mimmo Natale presso la sede del Consiglio Comunale). In programma incontri con varie personalità che hanno scritto opere inerenti il tema della partecipazione alla vita politica e della città.

REFLEX – ISTANTANEE DEL PENSIERO CONTEMPORANEO
Il Festival si svolgerà ad Alba Adriatica nei mesi di marzo e aprile 2019 e per la prima volta coinvolgerà nell’organizzazione anche l’associazione “I luoghi della Scrittura”, che porteranno autori di caratura nazionale.

NON SOLO ROSA
Rassegna tutta al femminile organizzata in collaborazione con Christina B. Assouad (autrice Fanucci), che si svolgerà fra Pedaso e Porto San Giorgio nel mese di marzo 2019 e conterà sulla presenza di tre scrittrici di livello nazionale: Sandra Petrignani (finalista Premio Strega), Emanuela Canepa (Premio Calvino 2018), Marilù Olivà (premio lettori al Noir Festival 2016).

SALONE DI TORINO
L’associazione “I Luoghi della Scrittura” e la libreria “La Bibliofila” saranno presenti anche quest’anno al Salone del libro dal 9 al 13 maggio, la più grande e importante fiera dell’editoria a livello europeo, per presentare ognuna di queste manifestazioni ed eventi, oltre a tre autori locali con i loro nuovi romanzi.

Copyright©2019 Il Graffio, riproduzione riservata