“Gran Pavese Rossoblù”, sabato la consegna delle onoreficenze in Sala Consiliare

426

di REDAZIONE –

La cerimonia in Sala Consiliare fa parte del programma dei festeggiamenti in onore di San Benedetto martire –

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – É in programma per sabato 13 ottobre con inizio alle 10,30 in Sala Consiliare la cerimonia di consegna del Gran Pavese Rossoblù, onorificenza cittadina concessa, come dice il regolamento comunale, “per l’opera svolta da personaggi caratteristici locali, da istituzioni, associazioni, enti e società nelle varie attività economiche, sociali, assistenziali, culturali, formative, sportive, nonché per elevati atti di coraggio e di abnegazione civica”. Cinque le onorificenze concesse quest’anno:

  • Cooperativa sociale “Primavera” che, con la sua “Fabbrica dei Fiori”, dà un contributo sostanziale all’opera di inserimento al lavoro di giovani portatori di una disabilità estremamente complessa;
  • Centro Famiglia, associazione di volontariato che opera ormai da 40 anni a San Benedetto del Tronto per il sostegno sociale alla famiglia;
  • Fondazione Libero Bizzarri, promotrice dell’’omonima rassegna del documentario che quest’anno celebra i 25 anni di attività. Il Festival può essere considerato come il precursore del Festival italiano dedicato al documentario e ha sempre rappresentato un punto di riferimento per tutte le migliori produzioni negli anni successivi;
  • Giulio Marchegiani, uomo di mare, imprenditore, fedele rappresentante della marineria sambenedettese;
  • Associazione X mano che svolge attività di utilità sociale, perseguendo il miglioramento della vita, la tutela dei diritti civili e l’integrazione delle persone disabili sia in età evolutiva che in età adulta e delle loro famiglie.

La cerimonia, inserita all’interno del programma dei festeggiamenti per il Santo Patrono, sarà allietata da intermezzi musicali del giovane pianista Umberto Jacopo Laureti.

Copyright©2018 Il Graffio, riproduzione riservata