Sicurezza, i dati sull’attività svolta dalla Polizia Municipale nel corso dell’estate

444

di REDAZIONE –

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel corso della riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica svoltosi stamane in Municipio, il sindaco Pasqualino Piunti ha diffuso i dati sull’attività svolta dalla Polizia Municipale nel corso dell’estate 2018 (periodo 1°giugno – 16 settembre). Nel raffronto con l’estate 2017, si rileva un incremento di segnalazioni pervenute alla centrale operativa (passate da 1731 a 2378), un numero inalterato dei servizi notturni (81 contro 80), un incremento di quelli dedicati al controllo dell’abusivismo commerciale (32 contro 23). A tal proposito, si evidenza un incremento dei sequestri amministrativi (48 contro 38), e penali (14 contro 4). La PM ha rilevato questa estate 75 incidenti con feriti (erano stati 47 l’anno scorso), mentre quelli senza feriti sono rimasti sostanzialmente invariati (49 contro 51). Circa l’attività di controllo in materia ambientale, la Polizia Municipale ha elevato 31 verbali per violazioni in materia di occupazione di suolo pubblico (furono 13 l’anno scorso), altrettanti per errato conferimento dei rifiuti (27 nel 2017), ha effettuato 25 controlli fonometrici con 15 verbali amministrativi e 11 denunce penali (l’anno scorso i numeri furono rispettivamente 11, 9 e 7).

Copyright©2018 Il Graffio, riproduzione riservata