“Fotofinish”, Rezza Mastrella in scena il 24 aprile al Teatro delle Api di Porto Sant’Elpidio

158

di REDAZIONE –

PORTO SANT’ELPIDIO – Con “Fotofinish” scritto con Flavia Mastrella, Antonio Rezza torna al Teatro delle Api, mercoledì 24 aprile alle ore 21.15, per il penultimo appuntamento della stagione realizzata da Comune e Amat con il contributo di MiBac e Regione Marche. Surreale e provocatorio il comico romano, affiancato dall’ormai immancabile Ivan Bellavista, racconta con il suo stile inconfondibile di un tale che si fotografa per sentirsi meno solo, che si immortala fingendosi ora cliente ora fotografo esperto, e grazie alla moltiplicazione della sua immagine comincia a credersi un politico che arringa alla folla. Come in una spirale, diventa costruttore di ospedali ambulanti che si spostano direttamente nelle case dei malati. E all’interno di questi ospedali c’è sempre lui: sotto le vesti del primario, sotto quelle del degente e sotto quelle delle suore cappellone che sostituiscono la medicina con gli strumenti della fede. Ben presto, grazie all’inflazione della sua immagine, è convinto di non essere più solo. Di tanto in tanto torna dal fotografo che è per costringersi a scattarsi nuove foto. A poco a poco diventa donna, poi cane e nuovamente uomo politico che accusa gli elettori di non aver capito che nulla è mai esistito. Impazzendo alla fine capisce che in questa auto-illusione null’altro esisteva che la sua solitudine “che non può essere fotografata perché la solitudine è l’assenza di chi non ti è vicino”. Info e biglietti di posto unico numerato (15 euro intero – 12 euro  ridotto under 29 Over 60 e convenzionati vari) alla Biglietteria del Teatro delle Api (orario 11.30/13.30 e 18/20, tel. 346/6286586 www.teatrodelleapi.it) e AMAT tel. 071/2072439, www.amatmarche.net; Call center dello spettacolo delle Marche 071/2133600. On line su vivaticket.it.

Copyright©2019 Il Graffio, riproduzione riservata