Francesco Mininni si riconferma campione europeo master di brasilian jiu jitsu

247

di REDAZIONE –

L’atleta di origine pugliese, che gareggia per il Team Checkmat International di San Benedetto, ha superato in finale lo spagnolo Paulo Jorge Marques

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Francesco Mininni si è riconfermato campione europeo master di brasilian jiu jitsu. L’atleta di origine pugliese, che gareggia per il Team Checkmat International di San Benedetto, ha superato in finale lo spagnolo Paulo Jorge Marques al termine di una gara aspra e combattuta che ha rappresentato al meglio lo spirito di questa disciplina. Alla competizione europea, svoltasi anche quest’anno a Barcellona, hanno preso parte oltre duemila atleti, provenienti da ogni parte del vecchio continente e Mininni (36 anni, sposato e padre di due bambini) ha combattuto nella categoria riservata agli atleti di 76 kg di peso. L’atleta rivierasco ha via via eliminato un atleta francese, uno portoghese e uno brasiliano (ma di passaporto portoghese), prima di affrontare e battere Marques nella finalissima. Lo staff tecnico di Francesco Mininni è composto dagli allenatori Rodrigo Silva e Juninho Crivellari, dal preparatore atletico Mattia Gargano, da Pasquale Giancaspro e da Antonio De Bari. Un’altra grande impresa per Mininni che, dopo aver sfiorato l’impresa nell’Abu Dhabi World Professional Jiu Jitsu Championship, frenato solo in finale dalla leggenda giapponese Masato Uchishiba, ora affinerà la preparazione in vista dei mondiali di Las Vegas, previsti ad agosto.

Copyright©2018 Il Graffio, riproduzione riservata