Le armonizzazioni del M°Patrizio Paci conquistano il Coro Sant’Ilario di Rovereto

463
Il Coro Sant'Ilario di Rovereto durante l'esibizione presso La Campana dei Caduti

di REDAZIONE –

MONTALTO DELLE MARCHE – La leggenda del Piave, il canto sacro alla Patria, armonizzato dal M° Patrizio Paci, è stato inciso dal Coro Sant’ Ilario di Rovereto, diretto dal M° Antonio Pileggi, nel Cd “Come un viandante sperduto”, pubblicato con il quotidiano “Trentino” in occasione della 91^ Adunata Alpini di Trento ed eseguito venerdì 12 maggio 2018 presso La Campana dei Caduti di Rovereto. A conclusione dei festeggiamenti del 30° anno di Fondazione del Coro “La Cordata” di Montalto Marche, iniziati lo scorso anno, ad ottobre prossimo verrà presentato ufficialmente il libro “Voci e Storie d’Altri Tempi”, pubblicazione contenente 50 armonizzazioni ed elaborazioni corali di canti popolari marchigiani, abruzzesi e provenienti da altre regioni italiane, realizzate dal M° Patrizio Paci. Nella seconda parte del volume sono riportate notizie interessanti sulla storia del canto popolare e sull’attività dei primi trent’anni di vita del coro montaltese. La prefazione è curata dal M° Mauro Pedrotti, direttore del Coro della Sat di Trento. Queste elaborazioni, scaricabili singolarmente sulla Bacheca delle Partiture, sono spesso eseguite anche da celebri cori veneti, friulani e trentini. Tra queste prestigiose formazioni corali del nord Italia, anche il Coro Sant’Ilario, nato nel 1979, che prende il nome da un rione di Rovereto, “Città della Pace” e vanta collaborazioni con artisti di grande prestigio, tra cui Antonella Ruggiero.

Copyright©2018 Il Graffio, riproduzione riservata

Il Coro “La Cordata” di Montalto Marche diretto dal M°Patrizio Paci