Grottammare, il poliedrico artista Francesco Casagrande ospite a “Picenum Talk”

di REDAZIONE –

GROTTAMMARE – Il performer piceno Francesco Casagrande, apre la stagione digitale da remoto 2022 dell’ente policulturale Artistic Picenum. Un ospite a tuttotondo che, nella sua giovanissima carriera, si è distinto per brillantezza, versalità e capacità armonica nel condividere esperienze culturali di gruppo. Tutti lo apprezzano per l’arte recitativa che lo vede protagonista con i gruppi teatrali della Ribalta Picena, Maschere Vive, Liberi Teatranti, Gruppo Amici dell’Arte di Offida e nella classica manifestazione natalizia “Natale al Borgo”; perfomance in opere rielaborate come “Il medico dei pazzi” di Peppino De Filippo e “Le tre pecore viziose” di Edoardo Scarpetta.

Molti invece non ne conoscono in pieno il talento da scrittore, la cura nella salvaguardia in rubriche dedicate alle tradizioni sambenedettesi, la formazione scolastica dedicata al territorio (grazie alla tesi di laurea sul folklore del bove finto offidano) ed infine l’impegno nei luoghi della cultura e sociale locale. «Nel video, guidato dalla regia di Marco Meconi,  abbiamo voluto raccontare la sua storia, soffermandoci sulla recente opera editoriale con il libro “Mondi”, figlio di una triade letteraria partita con successo nel 2019. – dicono da Picenum Talk – Poesie legate al territorio ed anche ai temi dell’attualità moderna internazionali, che ha completato durante la prima fase pandemica. Molto suggestiva la copertina realizzata dall’artista Jaqueline Sanchez Aguado».

Nel seguente link la visione completa del racconto con il vivace Casagrande, che ha voluto ricordare i suoi esordi, i tanti amici scoperti nel suo percorso artistico, tra cui la figura del compianto Mario Lanciotti.

Copyright©2022 Il Graffio, riproduzione riservata