Jiu jitsu, Francesco Mininni vince la tappa di Nizza

259

di REDAZIONE –

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Francesco Mininni ha vinto la tappa di Nizza del circuito mondiale di brasilian jiu jitsu, disciplina nella quale l’atleta rivierasco, ma di origini pugliesi, che gareggia per il Team Checkmat International di San Benedetto, è pluri campione europeo. Mininni, che prendeva parte per la prima volta al France National Pro, ha sconfitto in finale l’idolo di casa Cedric Brelier della Hagakure 83, mentre nella finale per il terzo e quarto posto il portoghese Marco Daniel De Abreu (Brazilian Power Team International) ha superato il francese di origini magrebine Djemma Aboudi del Manimal Team France. Il circuito mondiale si concluderà nel mese di aprile 2019 ad Abu Dhabi, e l’atleta rivierasco ha programmato la sua preparazione per arrivarci in grandissima forma. Lo staff tecnico di Francesco Mininni è composto dagli allenatori Rodrigo Silva e Juninho Crivellari, dal preparatore atletico Mattia Gargano, da Pasquale Giancaspro e Antonio De Bari.

Copyright©2018 Il Graffio, riproduzione riservata