Macerata, all’Ecomuseo di Villa Ficana una cena a “Lume di candela” il primo dicembre

283

di REDAZIONE –

La prenotazione per partecipare alla cena è obbligatoria entro il 25 novembre al numero 320-7127847. I posti sono limitati –

MACERATA – Sabato 1 dicembre l’Ecomuseo delle Case di Terra Villa Ficana organizza “A lume di candela”, una cena nelle suggestive case di terra cruda. È una serata all’insegna del buon cibo e della convivialità nella splendida cornice del borgo. L’Ecomuseo di Villa Ficana è una delle perle di Macerata Musei, il sistema museale del Comune di Macerata. Ha una gestione innovativa pluripremiata grazie a una rete di associazioni che, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura, ne promuovono la valorizzazione con attività e esperienze nel quartiere di case di terra, un bene culturale prezioso e tutelato.

Un’esperienza suggestiva per i cittadini maceratesi e per i turisti è la serata al lume di candela. Si mangia all’interno delle case di terra, allestite per l’occasione dai volontari del servizio civile e del servizio europeo, e dai soci delle associazioni OZ e Gruca Onlus. I partecipanti potranno  degustare delizie nostrane nelle suggestive atmosfere delle case di terra e paglia, tra modernità e tradizione, a lume di candela. L’evento è organizzato con il sostegno di Coop Alleanza 3.0 ed è finalizzato a sostenere le attività dell’Ecomuseo. Il menù prevede l’antipasto a base di involtini verza, speck e formaggio, il primo piatto sarà invece una crema di lenticchie con crostini, a seguire costarelle di maiale glassate e per finire tartufi al cioccolato e vino cotto.

La prenotazione per partecipare alla cena è obbligatoria entro il 25 novembre al numero 3207127847. I posti sono limitati. Per maggiori informazioni : www.ecomuseoficana.it – facebook/EcomuseoVillaFicana

Copyright©2018 Il Graffio, riproduzione riservata